Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Regno Unito

Politica di assegnazione del prezzo equo del marketplace Amazon

I venditori sono responsabili di stabilire i propri prezzi sul marketplace Amazon. L'obiettivo di Amazon è quello di essere l'azienda più attenta al cliente al mondo. Per questo, ci impegniamo a offrire ai clienti la selezione di prodotti più ampia al prezzo più basso, e la spedizione più veloce, e i venditori giocano un ruolo decisivo in questo senso.

Amazon controlla regolarmente il prezzo degli articoli presenti sul marketplace, inclusi i costi di spedizione, e li confronta con gli altri prezzi disponibili ai clienti. Se Amazon rileva la presenza di procedure di assegnazione del prezzo che ledono la fiducia dei clienti, può decidere di rimuovere la Buy Box e l'offerta interessata, e, in casi gravi o reiterati, di sospendere o interrompere i privilegi di vendita.

Pratiche di prezzo che ledono la fiducia dei clienti includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

  • L'assegnazione di un prezzo di riferimento, su un prodotto o servizio, che induce in errore i clienti;
  • L'assegnazione di un prezzo, su un prodotto o servizio, notevolmente più elevato rispetto ai prezzi recentemente offerti sia su Amazon che su altri canali.
  • La vendita di più unità di un prodotto a un prezzo per unità più alto rispetto a quello di una singola unità dello stesso prodotto;
  • L'assegnazione di una tariffa di spedizione eccessiva per un prodotto. Amazon considera le tariffe correnti del corriere pubblico come spese di gestione ragionevoli, nonché la percezione dell'acquirente nel determinare se un prezzo di spedizione viola la nostra politica sulla equità dei prezzi.

Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2021, Amazon.com, Inc. or its affiliates